Focus

Il Centro di ricerca ARC-NET ha come interesse precipuo il supporto di processi di “marker/target discovery” in oncologia, ovvero processi volti alla identificazione di nuove molecole cancro-associate che possano fungere da nuovi marcatori o bersagli.

I marcatori che si vuole identificare devono essere adeguati per lo sviluppo di applicazioni cliniche in campo diagnostico, prognostico o terapeutico. In campo diagnostico, le applicazioni di maggior impatto riguardano la possibilità di effettuare una diagnosi precoce, di sviluppare procedure-diagnostiche non invasive o metodologie radiodiagnostiche molecolari (molecular imaging). In campo prognostico-terapeutico, queste molecole devono essere il punto di partenza per lo sviluppo di nuovi farmaci mirati o di metodiche per identificare con certezza le cellule che riforniscono la massa neoplastica (cellule staminali tumorali).
La  infrastruttura funzionale comprende:

  • laboratori in cui sviluppare modelli cellulari e animali
  • banche di materiali biologici con associate informazioni clinico-patologiche
  • piattaforme tecnologiche con associato know-how

Questi garantiscono i materiali e metodi adeguati alla individuazione di marcatori molecolari a livello di cellule, tessuti o fluidi biologici nonchè alla validazione del loro significato diagnostico­prognostico o predittivo di risposta a terapie farmacologiche. Gli stessi materiali e metodi sono altrettanto adeguati alla individuazione e validazione di potenziali bersagli molecolari da utilizzare per lo sviluppo di nuove tecniche radiodiagnostiche o di terapie innovative.